BREVE STORIA DEL CORO LAURINO

logo clEra la metà degli anni Cinquanta, quando uno sparuto gruppetto di appassionati di canto della montagna, gente comune, di diverse estrazioni sociali, si incontrava sempre più di frequente e intonava una canzone dopo l'altra. Il tutto a livello amatoriale, che però giorno dopo giorno andava perfezionandosi, così che nell'anno 1957 il gruppo, ormai diventato numeroso, decide di darsi un nome. Il 27 maggio è il giorno della fondazione. Il nome del coro?  “Laurino”.

Dopo qualche mese la prima audizione RAI e poi via via concorsi, concerti in tutta Europa e America Latina, alla TV Svizzera e Tedesca, esibizioni in contesti teatrali per diffondere e far conoscere il canto popolare di montagna, un patrimonio culturale autentico e vero, più di un migliaio le esibizioni.

Il Coro Laurino ha, in tal modo, contribuito a far conoscere, diffondere e mantenere vivo questo patrimonio culturale, rimanendo fedele al repertorio autentico proposto nelle armonizzazioni di illustri musicisti che hanno scritto la storia di questa tradizione popolare, quali Luigi Pigarelli, Antonio Pedrotti, Renato Dionisi, Andrea Mascagni e Arturo Benedetti Michelangeli.

Ha festeggiato il cinquantesimo di fondazione con un concerto proposto al prestigioso coro della SAT, in occasione del quale è stata presentata la pubblicazione del libro “Vos tu venir in Merica” con allegato l'ultimo CD.

La trasferta nel 2018 a S. Pietroburgo e Mosca evidenzia che l'organico, nel tempo assottigliatosi sempre più, non è più sufficiente a garantire una stabile continuità.

Si instaura così un dialogo sempre più fitto con un altro Coro che sta vivendo, più o meno, le stesse difficoltà. Parliamo del Coro Castel Flavon, anno di fondazione 1968, che assieme al Laurino da vita, nel 2019, al Coro Catinaccio, nel quale confluiscono le due compagini che di buon grado uniscono le loro forze, o meglio, le loro voci, e con la passione di sempre, senza soluzione di continuità, mantengono vivo e portano avanti il patrimonio culturale rappresentato dal canto di montagna.